[Not Logged]
Genova

Questi gli ingredienti per la regina delle specialità genovesi: basilico, formaggio, aglio, olio, pinoli e sale, ben pigiato e mescolato con un pestello di legno in un mortaio di marmo - una ricetta semplice per un gusto unico, il pesto, simbolo della cucina ligure. Ha un sapore così eccellente solo con il basilico genovese che oggi ha guadagnato il marchio DOP. Trofie o Trenette, prodotti di pasta di produzione propria, in grado di assorbire tutto il gusto, sono perfetti per questo condimento. E quelli di Recco sono vere specialità. La cura culinaria e la fantasia dei Genovesi si riflette nelle ricette come la "Pansotti" ripieno di ravioli di bietola, che vengono serviti con una salsa di noci, ricordiamo anche il "minestrone alla genovese", che viene preparato con un pesto senza i pinoli, la "Cima" , vitello con ripieno ricco, "stoccafisso Accomodato ( " migliorato merluzzo ") con gustosi taggiasca, il" Cappon Magro "un insalata con verdure, molluschi e pesce che conferisce al piatto un sapore delicato e sopraffino, al" ciuppin "da Sestri Levante, un'antica ricetta a base di pesce, il" fugassa", una focaccia bianca con olio aromatico della zona, e in casseruola Pasqua con le verdure della regione. Ricordiamo inoltre  i Canestrelli, una pasta frolla a base di mandorle e Pandolce, che viene servita su un ramo di alloro. Questa varietà di gusti e colori può resistere alla selezione di rossi e bianchi che il fondo della Lanterna dona. Se vuoi conoscere Genova, devi anche conoscere il gusto della sua cucina, che è varia e ricca e lascia che la proverbiale modestia dei genovesi passi in secondo piano per un momento.